Menu di navigazione

SPLIT PAYMENT – AVVISO AI FORNITORI

Pubblicata il: 07.02.2015

Si ricorda che la legge di stabilità 2015 ha introdotto il meccanismo dello split payment, per le cessioni di beni/prestazioni di servizi effettuate nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, stabilendo che le stesse sono tenute a versare l’IVA esposta in fattura direttamente all’Erario e non al fornitore (cedente/prestatore).
Il comunicato ministeriale del 9 gennaio 2015 ha chiarito che detto meccanismo opera con riguardo alle fatture emesse a decorrere dal 1° gennaio 2015.
Il Decreto attuativo (DM 23 gennaio 2015) precisa che i fornitori delle pubbliche amministrazioni emettono la fattura con l'annotazione "scissione dei pagamenti".

Si raccomanda la puntuale osservanza delle norme sopra richiamate che si aggiungono a quelle già stabilite in ordine all’indicazione sulle fatture del CIG e dell’impegno di spesa.

Altre news del dipartimento