Menu di navigazione

Presentazione libro "Il bambino che parlava con la luce" di Maurizio Arduino (Einaudi, 2014)

Pubblicata il: 26.10.2014

Quattro storie aiutano a comprendere la complessità dell’ autismo

Venerdì 7 novembre, alle ore 18,00, presso la Sala comunale delle Conferenze di Mondovì Breo (Corso Statuto, 11/D) si terrà il nuovo appuntamento letterario della rassegna voluta dall’Amministrazione comunale e gestita dalla Biblioteca Civica di Mondovì. In tale occasione verrà  presentata l'ultima opera del dottor Maurizio Arduino intitolata: "Il bambino che parlava con la luce. Quattro storie di autismo" (Einaudi, 2014). Oltre all’autore interverranno il giornalista Claudio Bo, che introdurrà l'autore e si soffermerà sui contenuti dell’opera, e la Prof.ssa Olga Bertolino, che proporrà la lettura di alcuni passi del libro. L'incontro è organizzato in collaborazione con la libreria "Biblos" di Mondovì e con l'associazione culturale "Dinamicamente".

L'ingresso è libero.

 

Spesso si parla di autismo al singolare. In realtà, per indicare l’eterogeneità di questi quadri clinici, sarebbe più corretto usare l’espressione “disturbi dello spettro autoptico”. Come la luce attraversa un prima ottico, questi disturbi hanno sfumature e colori diversi e vedono a un estremo soggetti che non parlano, capiscono poco il linguaggio intellettivo, all’altro soggetti che parlano perfettamente e possono imparare a leggere a quattro anni. Ciò che li accomuna sono le gravi alterazioni della comunicazione e dell’interazione sociale, la presenza di comportamenti atipici, ripetitivi e stereotipati e di particolari risposte agli stimoli sensoriali. I quattro racconti di questo libro descrivono bambini – poi adolescenti e adulti – che si collocano, appunto, su posizioni diverse dello spettro.

 

GIUSEPPE MAURIZIO ARDUINO, (Torino 1961), psicologo e psicoterapeuta, è responsabile del Centro Autismo e Sindrome di Asperger (C.A.S.A.) di Mondoví, in provincia di Cuneo. Ha fatto parte del Tavolo nazionale autismo presso il Ministero della Salute ed è docente in corsi di formazione e master presso diverse università italiane. È condirettore della rivista «Autismo e disturbi dello sviluppo».

File Allegati
copertina Arduino
PDF Invito Arduino

Altre news del dipartimento