Menu di navigazione

Nuova stagione teatrale di Mondovì con tanti big

Pubblicata il: 23.10.2015

Galleria immagini

Da martedì 3 novembre in vendita gli abbonamenti

Tutto pronto per la nuova stagione teatrale promossa dal Comune di Mondovì presso il Teatro Baretti. Un cartellone che si annuncia anche quest’anno di alto livello: sul palco monregalese arrivano attori di primo piano, da Corrado Tedeschi a Tosca D'Aquino, da Sabrina Impacciatore a Gabriele Vacis, da Paola Gassman a Margherita Fumero, solo per citarne alcuni.
“Una stagione – afferma il sindaco Stefano Viglione con l’assessore Mariangela Schellino - che si preannuncia stimolante e vivace, divertente ma anche al tempo stesso capace di far riflettere: questa, del resto, è la forza del teatro. Da novembre ad aprile, dai classici al teatro contemporaneo: una programmazione che rappresenta un giusto mix tra spettacoli legati alla tradizione e proposte di sperimentazione. Ancora una volta il cartellone si distingue per la presenza di attori ed interpreti di forte richiamo ed offre la possibilità di declinare ogni gusto teatrale coinvolgendo lo spettatore grazie a quello “speciale” filo rosso che lega chi è in scena con chi è in platea”.
Sette gli spettacoli in calendario, da novembre ad aprile (tutti gli spettacoli hanno inizio alle ore 21), con un cartellone che propone classici del teatro e opere contemporanee di grande interesse.
Si parte martedì 11 novembre con “L’avaro” di Molière (regia di Jurij Ferrini); quindi martedì 15 dicembre è in programma “Il lago dei cigni / Non solo Carmen” della Eko Dance International Project, mentre a gennaio (martedì 19) l’Associazione Teatro 21 propone “La santa coppia” con Mauro Villata, Margherita Fumero, Franco Barbero e Gianpiero Perone.
Sempre a gennaio, giovedì 28, Paola Gassman, Lydia Biondi, Mirella Mazzeranghi saranno i protagonisti di “La vita non è un film di Doris Day”; giovedì 18 febbraio, con la regia e la partecipazione di Gabriele Vacis, sul palco del Baretti si presenta “Dei liquori fatti in casa”, mentre mercoledì 2 marzo Corrado Tedeschi e Tosca D'Aquino saranno i protagonisti di “Quel pomeriggio di un giorno da star”. Chiusura della stagione teatrale sarà giovedì 7 aprile con “Venere in pelliccia” con Sabrina Impacciatore.
Per la nuova stagione, le tariffe degli abbonamenti si presentano invariate e sono fissate (per tutti i sette spettacoli) a 60 euro (intero) e 45 euro (ridotto); i biglietti per i singoli spettacoli costano 16 euro (intero) e 12 euro (ridotto).
Gli abbonamenti sono in vendita da martedì 3 novembre (e fino a martedì 10 novembre) presso gli sportelli della UBI Banca Regionale Europea - Filiale di Mondovì Breo - Piazza Ellero, 2 (tel. 0174/46.316) dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.10 e dalle 14.35  alle 15.35.
Agevolazioni e riduzioni sono previste per i minori di 18 anni e ultrasettantenni, nonché per gli abbonati alle stagioni di Alba, Bra, Fossano, Savigliano, Ceva, Teatro Stabile di Torino, Fondazione Teatro Piemonte Europa, i tesserati  +Eventi e A.I.A.C.E Torino, possessori della PyouCard e della carta abbonamento Musei Torino Piemonte
Ingresso ridotto anche per gli studenti universitari previa presentazione del tesserino universitario, salvo esaurimento posti disponibili.
I biglietti singoli saranno in vendita dalle ore 20.00, presso il botteghino del Teatro Baretti – Corso Statuto – Località Quartiere – Mondovì, la sera di ogni spettacolo.

Per informazioni: Comune di Mondovì (tel. 0174/559.263).

Altre news del dipartimento