Menu di navigazione

Mostra "Istria, Fiume, Dalmazia" a cura di Guido Rumici

Pubblicata il: 10.02.2016

Celebrazioni 2016 del Giorno del Ricordo

L'esodo di gran parte della popolazione italiana dai territori dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, verificatosi a partire dagli anni del secondo conflitto mondiale rappresenta uno dei passaggi più dolorosi e controversi della storia contemporanea nazionale. Lo spostamento forzato di popolazione coinvolse circa 350.000 persone che, costrette a lasciare la propria terra nativa, si diressero sia verso i territori italiani, dove trovano ospitalità sia all’interno dei molti campi profughi sparsi nella penisola, sia verso mete più lontane come l’Australia o il continente americano. 

Proprio per ricordare la triste parabola dei profughi istriani, fiumani e dalmati la CIttà di Mondovì propone, in occasione del Giorno del Ricordo 2016, la mostra "Istria, Fiume, Dalmazia" a cura di Guido Rumici, allestita nei locali espositivi dell'Antico Palazzo di Città del Rione Piazza.

Attraverso l’utilizzo di pannelli espositivi accompagnati da fotografie, reperti originali e da un documentario audiovisivo si intende offrire un contributo alla conoscenza della travagliata vicenda del confine orientale.

La mostra presenta una breve sintesi storica della regione, soffermandosi sulle possibili cause dello scontro etnico e ripercorrendo le tappe della persecuzione subita dai nostri connazionali a partire dagli anni del secondo conflitto mondiale.

L'niziativa è organizzata in collaborazione con  la Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati

 

Mostra:
"Istria, Fiume, Dalmazia" a cura di Guido Rumici

Sede:
Antico Palazzo di CIttà
Via Giolitti, 1 - Mondovì Piazza

Periodo:
10 - 28 febbraio 2016

Orario di apertura:
dal martedì alla domenica: h. 9,30-12,30 ed ore 15-18

Inaugurazione: mercoledì 10 febbraio, ore 11,00

Per informazioni:

Biblioteca Civica, tel. 017443003

Ingresso libero.

Altre news del dipartimento