Menu di navigazione

Musica e cultura al Museo della Stampa

Pubblicata il: 10.03.2016

Il 17 marzo ospite il cantante della band indie-rock friulana "Tre Allegri Ragazzi Morti"

Avrà con sé la chitarra, ma la maschera la lascerà a casa. A Mondovì arriva Davide Toffolo: musicista, autore, disegnatore, un personaggio che da 20 anni e oltre mette la sua firma e la sua musica in giro per l’Italia. Ma non il suo volto: questo grazie alle maschere famose che i suoi Tre allegri ragazzi morti indossano sul palco a ogni concerto. Il leader della band indie-rock friulana (Davide è di Pordenone) approda a Mondovì Piazza 17 marzo, alle 19, in un incontro culturale-musicale organizzato dalla Consulta giovanile. In serata si esibirà anche il cantautore torinese Daniele Celona.

Cosa ci fa il chitarrista di una rock band fra le linotype e i caratteri a piombo del Museo della stampa di Mondovì? L’idea nasce dalla Consulta giovanile che ha pensato a un modo originale per unire musica e cultura senza passare per la straclassica conferenza. Sarà una sorta di aperitivo musicale: “Musica a caratteri Nobili”, momento principale attorno al quale è stato pensato e costruito il progetto “Giovani per il territorio”, promosso dalla Consulta (finanziato dalla Fondazione CRC e gestito dalla Cooperativa Animazione Valdocco all’interno dello “Spazio Giovani” del Comune di Mondovì) e nato proprio con lo scopo di valorizzare la creatività dei giovani attraverso l’arte, ma in un contesto che valorizzi il patrimonio locale. E allora la cornice del Museo della stampa non è poi tanto fuori posto visto che, per chi non lo sapesse, raccoglie la più completa raccolta pubblica di macchine ed attrezzature per la stampa esistente oggi in Italia.

La serata si aprirà con due giovani band locali, “La Combo” e “Castadiva”. Poi sarà il turno di Toffolo: il musicista e frontman dei Tre allegri (che da sempre si esibiscono mascherati) parlerà non solo delle sue canzoni ma anche e soprattutto della sua carriera da fumettista di graphic novel (è anche l’autore delle scenografie del tour di Jovanotti). Dai suoi albi della serie “Cinque allegri ragazzi morti” (ora ripubblicata) è stato tratto anche un musical. A Mondovì si esibirà in un breve set acustico frammezzato a un’intervista.

A concludere la serata sarà l’esibizione di Daniele Celona, cantautore torinese molto apprezzato da critica e pubblico.

Ingresso libero e gratuito.

Altre news del dipartimento