Menu di navigazione

Il programma delle commemorazioni del 25 aprile

Pubblicata il: 15.04.2016

Galleria immagini

Anche quest’anno, nutrito il programma delle celebrazioni del 25 aprile che sono promosse dal Comune di Mondovì.
“25 aprile, festa della Liberazione - dichiara il sindaco, Stefano Viglione -: per l'Italia tutta quel giorno di oltre 70 anni fa rappresentò il momento della ricomposizione dell'Unità nazionale, nel nome della libertà riconquistata. Ricordare il prezzo delle sofferenze e dei dolori, di sangue e morte, di offesa e sopraffazione, attraverso la celebrazione della ricorrenza, rappresenta un doveroso momento di riconoscenza e devozione verso chi sacrificò la propria vita per il futuro della Patria e di tutti noi. Questa memoria sia soprattutto stimolo a raccogliere la testimonianza di chi lottò contro la libertà calpestata: giorno per giorno, impegnandoci a riaffermare i valori di democrazia e giustizia”.
Ecco il programma delle iniziative: in particolare si segnala la cerimonia di intitolazione della Sala delle Conferenze alla memoria del capitano Luigi Scimè, che si svolgerà alle ore 10 del 25 aprile nei pressi del Palazzo Municipale.

VENERDÌ 22 APRILE
ore 15,00 - deposizione fiori presso i cippi e le steli presenti nel territorio di Mondovì, con ritrovo di fronte all'ingresso del Palazzo Municipale.
ore 21,00 - Presentazione delle opere del “non-concorso” di Margutte "Parole Resistenti", con letture di Michele Rados ed accompagnamento musicale del maestro Bruno Baudissone; al termine verrà proiettato il documentario "Innamorate della Libertà" del regista Remo Schellino (l’evento è organizzato in collaborazione con A.N.P.I  - sezione di Mondovì).

LUNEDÌ 25 APRILE
ore 9.00 - S. Messa nella Chiesa di S. Agostino in piazza Mons. Moizo.
ore 9.40 - Corteo per le vie cittadine con il seguente percorso: via Piandellavalle - piazza S. M. Maggiore - via Prato - corso Statuto - Sala Comunale delle Conferenze (intitolazione della sala alla memoria del Cap. Luigi Scimè) - corso Statuto - Palazzo Municipale: deposizione di corona alle lapidi poste all’esterno dell’edificio.
ore 10.15 - Il corteo prosegue con il seguente percorso: corso Statuto - ponte Cavalieri d’Italia - piazza della Repubblica, con deposizione di corona al “Monumento ai Caduti”.
ore 10.30 - Il corteo si conclude con il seguente percorso: via Einaudi - via Cornice - via Delvecchio, con deposizione di corona al monumento dedicato ai “Morti per la Libertà”, presso lo “Scalone”, ove si tiene l’orazione ufficiale del Dott. Nino Boeti, Vice Presidente del Consiglio Regionale.
(In caso di maltempo, dopo la S. Messa, la cerimonia ufficiale si terrà presso il Teatro Baretti e la deposizione delle corone sarà effettuata da una delegazione)

SABATO 30 APRILE
ore 11.00 - presso il Teatro Baretti: "Ruggine - Morto per la libertà” di Carlo Albè, rappresentazione teatrale riservata alle Scuole Medie e Superiori di Mondovì.

File Allegati
PDF Invito 25 aprile 2016

Altre news del dipartimento