Menu di navigazione

Giorno del Ricordo 2017

Pubblicata il: 27.01.2017

Il Giorno del Ricordo è una solennità civile nazionale italiana, celebrata il 10 febbraio di ogni anno. Istituita con la legge 30 marzo 2004 n. 92, essa vuole conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale».

La data prescelta è il giorno in cui, nel 1947, fu firmato il trattato di pace che assegnava alla Jugoslavia l'Istria e la maggior parte della Venezia Giulia.

Celebrato il 10 febbraio di ogni anno ed  istituito con la legge 30 marzo 2004 n. 92 il Giorno del Ricordo vuole conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale».

La data prescelta è il giorno in cui, nel 1947, fu firmato il trattati di pace che assegnava alla Jugoslavia, l’Istria e la maggior parte della Venezia Giulia.

Per celebrare il Giorno del Ricordo 2017 la Città di Mondovì, venerdì 10 febbraio, accenderà il faretto tricolore della Torre del Belvedere.

Altre news del dipartimento