Menu di navigazione

Ritorna la rassegna “Scrittori a Scuola”

Pubblicata il: 02.03.2017

Iniziativa di promozione della lettura nelle scuole dell’obbligo

Nell’ambito delle attività culturali incentrate sulla promozione alla lettura, l’Amministrazione comunale offre nuovamente l’opportunità agli allievi delle scuole dell’obbligo di Mondovì di incontrare e dialogare con diversi scrittori tra i più significativi del panorama della produzione italiana per bambini e ragazzi. L’organizzazione di questa iniziativa si deve alla sensibilità dimostrata dagli insegnanti per la divulgazione della lettura e alla collaborazione con Marco Tomatis, membro dell’ICWA (Italian Children Writers Association - Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi), organizzazione in prima linea nei progetti di promozione della lettura fra i più giovani, che ha contattato direttamente gli autori da far intervenire.

L’edizione 2016/2017  della rassegna intende in particolare affrontare alcune problematiche di cruciale importanza del periodo adolescenziale quali la costruzione dell’identità, il desiderio d’indipendenza, il cyberbullismo, l’anoressia, l’antisemitismo, il razzismo e la violenza, con contenuti appropriati  ai ragazzi frequentanti la scuola dell’obbligo.

Gli scrittori intervengono nelle classi interessate, affrontando gli argomenti ed i problemi sopra indicati, prendendo spunto dai loro libri. In questo modo i ragazzi vengono avvicinati alla narrativa pensata per la loro età, incuriositi al piacere di leggere e motivati ad incontrare chi della scrittura ha fatto la sua professione.

La partecipazione al progetto assume particolare importanza, poiché viene preparata durante l’anno scolastico, attraverso la lettura approfondita di una o più opere dell’autore scelto dai docenti.

L’iniziativa, semplice nella sua formula, ma molto efficace a proporre un’immagine viva e dinamica del libro, intende favorire nell’adolescente la scoperta della lettura come momento formativo ed al tempo stesso piacevole.

Gli autori coinvolti nella rassegna sono:  Anna Lavatelli, Teo Benedetti, Gabriele Clima, David Conati, Sabrina Rondinelli, Giuliana Facchini e Daniela Palumbo.

Anche l’A.Ge. (Associazione Genitori) di Mondovì partecipa all’iniziativa, organizzando due serate pubbliche con gli scrittori Teo Benedetti e Anna Lavatelli. Il primo autore affronterà l’argomento del cyberbullismo, trattato nel suo libro "Cyberbulli al tappeto", mentre Anna Lavatelli affronterà tematiche legate alla letteratura per ragazzi.

Gli incontri pubblici si svolgeranno in data 10 marzo (incontro sul cyberbullismo con Teo Benedetti) e 13 marzo (incontro sulla letteratura per ragazzi con Anna Lavatelli) presso la sala riunioni del Museo della Ceramica di Piazza; il 20 marzo si terrà un incontro su bullismo e stalking adolescenziale con Giuliana Facchini e Sabrina Rondinelli, realizzato presso la Libreria Confabula di Mondovì Breo.

 

Altre news del dipartimento