Menu di navigazione

Presentazione libro "Volevamo essere Jo" di Emilia Marasco

Pubblicata il: 18.05.2017

Venerdì 19 maggio, in biblioteca civica, l’ultimo dei tre incontri della rassegna letteraria “Parole al femminile”

Le “piccole donne” di Emilia Marasco...

Venerdì 19 maggio, alle ore 17,30, la biblioteca civica di Mondovì ospiterà l’ultimo appuntamento della rassegna di incontri con l’autore denominata "Parole al femminile",  promossa dal Comune di Mondovì in collaborazione con il Centro culturale Mombasiglio.

I tre appuntamenti organizzati hanno offerto al pubblico l'occasione di incontrare alcune delle più affermate autrici  della letteratura nazionale.

Sarà la scrittrice Emilia Marasco a concludere il mini ciclo letterario che ha registrato un buon seguito di pubblico. L’autrice, introdotta dal presidente del Centro culturale Mombasiglio e da Valentina Carotta, nel corso dell’incontro parlerà del suo ultimo romanzo intitolato "Volevamo essere Jo" (Mondadori, 2016). Grazie ad uno stile linguistico diretto ed avvolgente, l’autrice ci introdurrà nella vita di quattro giovani donne, attraverso i loro sogni e speranze, successi e fallimenti, amicizie e tradimenti, contrassegnati da un immodificabile amore per la letteratura e per un libro (Piccole donne) che ha segnato indubbiamente la loro vita.

La storia narrata nel romanzo evoca un tempo ormai lontano, la fine degli anni Settanta, e racconta la vita di quattro bambine prima, giovani donne poi, che, nel desiderio inesausto di cercare se stesse, volevano essere Jo March, la protagonista del classico romanzo di letteratura per ragazzi  Piccole donne di Louisa May Alcott, un’adolescente che, seppur nell’indigenza ed in mezzo a notevoli problemi, si dimostra responsabile ed in grado di difendersi da qualsiasi vicissitudine.

 

L’ingresso è libero.

 

EMILIA MARASCO è nata a Genova, dove vive e lavora. È docente di Storia dell’arte e di Scrittura creativa all’Accademia Ligustica di Belle Arti. Oltre a scrivere per il teatro, ha fondato e dirige la scuola di scrittura creativa Officina Letteraria. Ha pubblicato i romanzi “La memoria impossibile”, “La distanza necessaria” e “Verso Sud”. Per Mondadori, nel 2011, è uscito “Famiglia: femminile plurale”.

 

Altre news del dipartimento