Menu di navigazione

Terza edizione del progetto "Incipit offresi". Concorso per scrittori emergenti.

Pubblicata il: 30.11.2017

Aperte le candidature per partecipare alle selezioni.

Giovedì 19 aprile 2018, alle ore 18,00, nei locali della biblioteca civica di Mondovì si terrà la tappa monregalese del concorso letterario "Incipit offresi".

                                                                 ________

Ideato e promosso dalla Fondazione ECM – Biblioteca Archimede di Settimo Torinese, in sinergia con Regione Piemonte, torna per il terzo anno consecutivo INCIPIT OFFRESI, l’innovativo format che dà agli aspiranti scrittori l’occasione di presentare la propria idea di libro ad un gruppo selezionato di esperti che, muniti di paletta per le votazioni, promuoveranno o bocceranno gli incipit proposti.

Ogni gara, della durata di un’ora, vedrà scrittori esordienti e non combattere a colpi di secondi: i primi 60’ spetteranno a tutti, gli altri 30’ dovranno guadagnarli convincendo la giuria e il pubblico della bontà del proprio manoscritto. Alla conduzione gli attori di B-Teatro, associazione culturale attiva nell’ambito dell’improvvisazione teatrale, i quali daranno vita ad un vero e proprio spettacolo di intrattenimento.

Diverse tappe in programma nelle biblioteche e nei centri culturali presenti su tutto il territorio nazionale e una decina i partecipanti che potranno presentare, ad una giuria tecnica di volta in volta diversa, il proprio incipit durante ogni gara. Gli aspiranti autori che ad ogni tappa si qualificheranno tra i primi saranno ammessi alla semifinale che si svolgerà a maggio al Circolo dei Lettori. I finalisti si sfideranno al Salone del Libro di Torino per aggiudicarsi un premio finale in denaro e la possibilità di vedere la propria opera pubblicata da uno degli editori aderenti all’iniziativa.

La giuria tecnica, di volta in volta diversa, sarà composta da: 2/3 editori, un bibliotecario, un libraio, un lettore assiduo e uno occasionale della biblioteca ospitante. Ad ospitare le varie tappe, i portabandiera di INCIPIT OFFRESI, ossia le biblioteche e i centri culturali dislocati sul territorio nazionale, luoghi privilegiati per la sperimentazione di forme associative di promozione della lettura e della scrittura, pronti a trasformarsi in spazi di comunità, stimolanti e innovativi, ideali per ospitare questo genere di format.

Per essere ammessi al format, ogni aspirante autore dovrà presentare un incipit di massimo 1000 battute, una descrizione dei contenuti dell’opera, un breve estratto dell’opera inedita.
Le domande dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica: incipitpiemonte@gmail.com


Per informazioni: 011.8028588 – 339.5214819.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i maggiorenni e minorenni italiani e stranieri, previa autorizzazione del genitore o tutore.

Altre news del dipartimento