Menu di navigazione

“IL MONDO DI RIBOTE”

Pubblicata il: 10.10.2013

A Mondovì la prima organica e ampia retrospettiva sull’opera di Gianni Gallo, disegnatore, incisore, illustratore, grafico

Si apre il 12 ottobre a Mondovì la prima organica e ampia retrospettiva sull’opera di Gianni Gallo (vissuto a Dogliani, 1935 – 2011): disegnatore, incisore, illustratore, grafico.
Oltre ad avere ideato migliaia di etichette per vino, marmellate e involucri per olio e pane, ha lasciato (sparse in ogni dove) opere grafiche sempre con riferimento ad una natura che è ormai quasi perduta e cioè al mondo naturale di Langa e della vecchia cascina avita di Ribote, ai confini fra Dogliani e Monforte.
Si tratta di una serie quasi interminabile di alberi, fiori, insetti, uccelli, erbe, frutti selvatici, uva e piccoli animali quasi spariti: il riccio, il tasso, il gufo, la lepre, lo scoiattolo.
La mostra si interesserà di questo intero microcosmo e dell’originalità di quella che è stata una sua assidua rappresentazione con disegni, stampe all’acquaforte, stampe da incisioni su legno e su linoleum. Un materiale vastissimo e un lavoro paziente di decenni.
La mostra, nelle due sedi (Isola di San Rocco al Ponte delle Ripe e Spazio espositivo ex Chiesa di Santo Stefano a Mondovì Breo), è promossa dalla Associazione “Porti di Magnin” e dal Comune di Mondovì che, per l’occasione, presentano il n° 79/80 della Rivista “Porti di Magnin” con ampio spazio dedicato al lavoro di Gianni Gallo commentato da amici, critici e persone che lungamente hanno frequentato Gianni e la Langa doglianese a lui tanto cara.

“IL MONDO DI RIBOTE” - MOSTRA RETROSPETTIVA DI GIANNI GALLO
Sedi: Isola di San Rocco al Ponte delle Ripe e Spazio espositivo ex Chiesa di Santo Stefano a Mondovì Breo.
Inaugurazione: sabato 12 ottobre ore 16 – 16,30
Periodo di apertura: 12 ottobre – 27 ottobre 2013
Orari di visita: nei giorni feriali (eccetto il lunedì) ore 16-19; la domenica ore 10-12.

File Allegati
PDF Invito Mostra Gianni Gallo

Altre news del dipartimento