Menu di navigazione

Emergenza idrica: divieto all’utilizzo di acqua potabile per usi non essenziali

Pubblicata il: 05.08.2015

Vista la comunicazione pervenuta dalla Società Mondo Acqua SpA, che evidenzia una situazione di grave carenza idrica in relazione alla perdurante siccità, si ricorda alla cittadinanza il divieto, previsto da specifica ordinanza, di utilizzare l’acqua potabile per usi non essenziali (quali ad esempio l’irrigazione degli orti, dei giardini, lavaggio, riempimento delle piscine, eccetera), o comunque non rientranti in un utilizzo alimentare - igienico - sanitario - produttivo.
I trasgressori saranno passibili dell’applicazione della sanzione, prevista dall’ordinanza, da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500 euro.

Altre news del dipartimento