Menu di navigazione

"Wake Up", al via la terza edizione del festival

Pubblicata il: 30.08.2018

Presentato ufficialmente il calendario degli eventi. Sabato 1 settembre concerto gratuito di Annalisa a Mondovì Piazza.

Su il sipario sulla terza edizione di “Wake Up”, presentata ufficialmente giovedì 30 agosto nella splendida cornice dell’ex Tribunale di Mondovì. Un festival musicale che, già nelle passate stagioni, ha fatto registrare numeri straordinari (66 mila ingressi nel 2017) e che anche quest’anno si preannuncia di assoluta qualità, con protagonisti i grandi nomi delle ultime tendenze musicali, dal trap alla dance.

 

Vera e propria novità dell’evento, il concerto inauguralein città: una data molto attesa, che segna un deciso avvicinamento del festival al centro storico di Mondovì. Appuntamento sabato 1 settembre in piazza Maggiore, per il concerto gratuito di Annalisa. Già dal pomeriggio, la città sarà pronta ad accogliere i fan con i numerosi dj set allestiti presso gli esercizi commerciali di Breo e di Piazza.

 

«Mondovì Piazza – dichiara il vice sindaco, Luca Olivieri - è un unicum da difendere e da raccontare; “Wake Up” è un potente strumento per comunicarlo. Abbiamo scelto di presentare il festival delle nuove tendenze musicali in una sede di grande fascino storico e architettonico, l’ex Tribunale di Mondovì, con la sua suggestiva terrazza. Siamo avvolti da un’atmosfera storica straordinaria che, come Amministrazione comunale, intendiamo al massimo valorizzare: godiamoci il concerto con l’idea che sia solo il primo di una lunga serie».

 

«Con il concerto di Annalisa in Piazza Maggiore – affermano il direttore esecutivo di “Wake Up”, Graziano Gabbio, e l’ad di “Mondovicino Outlet Village”, Andrea Caramelli - abbiamo mantenuto fede a una promessa fattaW un anno fa. Questo risultato è segno che “Wake Up” è sempre più integrato nel territorio e sempre più deciso a crescere insieme alla città».

Wake up 4wake up 2Wake Up 1Annalisa

Altre news del dipartimento