Menu di navigazione

Produttori cinematografici cinesi in visita a Mondovì

Pubblicata il: 13.11.2018

Galleria immagini

Il regista Zhang Yuan e lo sceneggiatore Leung Man-Tao, accompagnati dal già direttore della Mostra del Cinema di Venezia, Marco Müller, hanno visitato le bellezze cittadine per la realizzazione di un film-documentario

Un’emozione «irripetibile». È così che la delegazione di cineasti proveniente dalla Cina ha definito l’esperienza vissuta nel territorio monregalese. Nei giorni di “Peccati di Gola”, Mondovì ha infatti accolto i rappresentanti di una casa di produzione cinematografica cinese, intenzionata a realizzare un film documentario sulla zona delle Langhe e del Monregalese.

A Mondovì, sotto la guida del vicesindaco Luca Olivieri, il gruppo, di cui faceva parte anche il critico cinematografico Marco Müller, già direttore artistico della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia e del Festival internazionale del Film di Roma, ha visitato le bellezze artistiche e architettoniche della Città, incontrando anche numerosi produttori d’eccellenza. Il celebre regista Zhang Yuan si è dimostrato particolarmente affascinato dalla musica barocca, proposta dalla “Academia Montis Regalis” in un concerto privato organizzato nella splendida cornice della Sala “Ghislieri”. Lo sceneggiatore Leung Man-Tao, invece, avendo studiato in un Istituto di Gesuiti e conoscendo bene l’arte del Maestro Andrea Pozzo, è rimasto particolarmente colpito dalla macchina d’altare della chiesa della Missione, al punto da proporre di cominciare il docu-film con una scena girata proprio all’interno dell’edificio.

La visita si è conclusa con la partecipazione a “Peccati di Gola”, di cui i visitatori sono rimasti entusiasti, conquistati dalla musica tradizionale del mondo agricolo, che li ha visti coinvolti in canti e balli tradizionali.

Altre news del dipartimento