Menu di navigazione

Tariffazione puntuale: al via gli incontri con la popolazione

Pubblicata il: 03.12.2018

Il 3 dicembre, a Piazza, il primo appuntamento. Dallo stesso giorno, gli operatori “Proteo” si occuperanno anche della distribuzione e dell’adeguamento del materiale a domicilio

In vista dell’introduzione del nuovo sistema di tariffazione puntuale, l’Amministrazione comunale di Mondovì, in collaborazione con la “Proteo Scs”, gestore del servizio, organizza dieci incontri con la cittadinanza per spiegare le novità in materia di raccolta del rifiuto solido urbano. In particolare, ai cittadini verrà illustrato il funzionamento della nuova modalità di gestione del servizio, basata sull’impiego di specifici mastelli e sacchetti dotati di “ecochip”, che consentiranno di conoscere il numero esatto dei sacchetti conferiti da ciascuna utenza.

A partire dal 3 dicembre, tra le ore 15 e le ore 21, gli operatori “Proteo”, dotati di apposito cartellino di riconoscimento, distribuiranno e adegueranno il materiale a domicilio. Nella stessa giornata cominceranno anche gli incontri con la popolazione: il 3 dicembre, alle ore 18, a Mondovì Piazza, nell’atrio del Polo scolastico; alle 21, all’Altipiano, nel Salone della scuola primaria. Si continua il 6 dicembre al Borgato (ore 21, bocciodromo) e al Ferrone (ore 21, salone parrocchiale); il 10 dicembre a Sant’Anna (ore 18, salone parrocchiale) e in via Cuneo (ore 21, salone parrocchiale); il 13 dicembre a Breo (ore 18, sala delle conferenze) e a Carassone-Via Langhe (ore 21, Centro Anziani di Carassone); il 17 dicembre, alle ore 21, nel salone parrocchiale di via San Giovanni 75, si terrà la riunione dedicata agli abitanti di Breolungi, Gratteria, San Giovanni, San Quintino e Pascomonti; si chiude il 20 dicembre alle ore 21 al Circolo Acli di San Biagio, con l’incontro rivolto agli utenti di San Biagio, Merlo e Pogliola. Nel caso non si riesca ad essere presenti all’incontro previsto nel proprio rione, è comunque possibile partecipare ad una qualsiasi delle altre date previste. Le dotazioni annuali necessarie alla gestione delle tipologie di rifiuto diverse dall’indifferenziato potranno essere ritirate presso l’Ecosportello a partire dal 2 gennaio 2019, dal lunedì al sabato, dalle ore 9,30 alle ore 14,30. Tutte le utenze riceveranno in questi giorni anche la lettera dell’Assessore all’Ambiente, che informerà i cittadini sugli orari degli incontri e sulle motivazioni che hanno spinto all’introduzione del nuovo sistema di raccolta.

«L’obiettivo principale – commenta l’assessore all’Ambiente, Erika Chiecchio – è incentivare tutti i cittadini alla pratica di una corretta raccolta differenziata, scoraggiando l’abbandono dei rifiuti e riducendo ulteriormente l’impatto ambientale».

Altre news del dipartimento