Menu di navigazione

Tariffazione puntuale: cominciano incontri e consegna del materiale a domicilio

Pubblicata il: 07.12.2018

Galleria immagini

A partire da dicembre, gli operatori “Proteo” raggiungeranno le case dei monregalesi per la “taggatura” dei mastelli o la consegna dei sacchetti dotati di eco chip.

Sono cominciate martedì 4 dicembre le operazioni di consegna a domicilio dei sacchetti dotati di eco chip o di “taggatura” dei mastelli adibiti alla raccolta del rifiuto indifferenziato (agli utenti che utilizzano i sacchetti verranno forniti quelli “chippati”, mentre chi utilizza i mastelli continuerà con lo stesso sistema, ma dovrà permettere agli operatori di applicarvi l’eco-chip). Gli operatori della “Proteo Scs”, gestore del servizio, raggiungeranno in queste settimane tutte le abitazioni sul territorio comunale, per dotare le utenze del materiale necessario all’avvio del sistema di Tariffazione puntuale del rifiuto solido urbano, che entrerà in vigore dal prossimo gennaio.

 

Incontri con la popolazione

Proprio per illustrare il funzionamento del nuovo sistema di tariffazione, sono stati programmati dieci incontri sul territorio comunale, a cui la cittadinanza è invitata a partecipare. Chi non potesse partecipare all’incontro organizzato nel proprio rione di residenza, potrà prendere parte ad una qualsiasi delle altre date in programma. Dopo gli incontri a Piazza e all’Altipiano, tenutisi lunedì 3 dicembre, gli appuntamenti proseguiranno secondo il seguente calendario:

• 6 Dicembre 2018 – Borgato – Bocciodromo – ore 21.00;

• 6 Dicembre 2018 – Ferrone – Salone parrocchiale– ore 21.00;

• 10 Dicembre 2018 – Sant’Anna – Salone parrocchiale – ore 18.00;

• 10 Dicembre 2018 – Via Cuneo – Salone parrocchiale – ore 21.00;

• 13 Dicembre 2018 – Breo – Sala delle Conferenze Comunale – ore 18.00;

• 13 Dicembre 2018 – Carassone, Via Langhe – Centro Anziani di Carassone – ore 21.00;

• 17 Dicembre 2018 – Breolungi, Gratteria, San Giovanni, San Quintino e Pascomonti –Salone parrocchiale Via San Giovanni 75 – ore 21.00;

• 20 Dicembre 2018 – San Biagio, Merlo e Pogliola – Circolo ACLI di San Biagio – ore 21.00.

 

Distribuzione del materiale

Per quanto riguarda la distribuzione dei sacchetti dotati di eco-chip e la “taggatura” dei mastelli a domicilio, gli operatori “Proteo Scs” rispetteranno il seguente calendario, presentandosi sempre tra le ore 15 e le ore 21:

Piazza e Garzegna dal 4/12 al 6/12;

Altipiano dal 6/12 all'11/12 (8/12 escluso);

Borgato, San Lorenzo e Gandolfi dall'11/12 al 13/12;

Ferrone dal 13/12 al 18/12;

Sant’Anna, Via Cuneo e Tiro a segno dal 18/12 al 20/12;

Breo dal 20/12 al 24/12;

Carassone dal 27/12 al 29/12;

Breolungi il 4/12 e il 5/12;

Gratteria il 6/12 e il 7/12;

San Giovanni il 10/12 e l'11/12;

Rifreddo il 12/12 e il 13/12;

Merlo il 14/12 e il 15/12;

San Biagio e Pogliola il 18/12 e il 19/12;

San Quintino e Pascomonti il 21/12 e il 22/12.

 

Come riconoscere gli operatori “Proteo”

Gli operatori “Proteo Scs”, che passeranno nelle case soltanto in questa prima fase di attivazione del nuovo sistema di tariffazione puntuale del rifiuto solido urbano, saranno facilmente individuabili grazie all’esposizione del tesserino di riconoscimento e all’impiego dell’automezzo di servizio.

 

Cosa fare se non si è in casa al momento del passaggio degli operatori

Tutti coloro che non saranno in casa al momento del passaggio degli operatori “Proteo” potranno compilare l’apposito modello di delega, stampato sul retro della lettera che in questi giorni sta arrivando a tutte le utenze. A tutti coloro che non saranno presenti e non avranno lasciato delega, gli operatori “Proteo Scs” lasceranno un avviso nella buca delle lettere con le istruzioni per il ritiro del materiale presso l’Ecosportello.

 

Registro "gatti"

Dal 2 gennaio al 28 febbraio 2019, i proprietari di gatti potranno iscriversi ad un apposito registro: si valuterà un sistema dedicato per la raccolta delle lettiere.

 

Tutte le informazioni sul nuovo sistema

Dal punto di vista dell’utenza, il passaggio alla tariffazione puntuale non comporterà alcun cambiamento: rimarranno invariati sia il calendario dei ritiri che le modalità di differenziazione. Si richiede alla cittadinanza particolare collaborazione soltanto in questa prima fase di attivazione del servizio (distribuzione e “taggatura” mastelli). Il nuovo sistema consentirà di conoscere il numero esatto di conferimenti RSU di ciascuna utenza, da cui dipenderà in parte anche la prossima bolletta.

L’obiettivo principale resta comunque quello di verificare che tutti i cittadini effettuino realmente la raccolta differenziata, individuando le utenze inadempienti e riducendo ulteriormente l’impatto ambientale. Ulteriori informazioni in merito al nuovo sistema di tariffazione o alla distribuzione del materiale saranno fornite nel corso degli incontri pubblici programmati sul territorio, pensati proprio allo scopo di fornire ulteriori chiarimenti al cittadino. Trattandosi di un sistema in fase di sperimentazione, tutti i casi e le esigenze particolari (sia dal punto di vista della raccolta, che da quello della tariffazione) andranno segnalati al numero verde “Proteo” 800.300.524.

 

Altre news del dipartimento