Menu di navigazione

Isola Pedonale Serale in piazza Maggiore

Pubblicata il: 19.06.2019

Galleria immagini

Attiva tutte le sere dei giorni feriali e i pomeriggi e le sere delle domeniche e dei festivi dal 22 giugno al 29 settembre.

È entrata in vigore sabato 22 giugno e rimarrà attiva fino a domenica 29 settembre 2019 l’isola pedonale serale in piazza Maggiore, che consentirà a turisti e monregalesi di godere di una piazza completamente libera dalle auto tutte le sere d’estate e tutti i pomeriggi e le sere delle domeniche e dei festivi. La massima accessibilità sarà comunque garantita dalla possibilità di raggiungerla in auto. Novità dell’anno, l’estensione della pedonalizzazione alla parte sottana della piazza, decisa a seguito dei confronti con residenti e commercianti del rione.

Isola pedonale serale e accessibilità della piazza: ecco come funzionerà

Tutti i giorni feriali da sabato 22 giugno a domenica 29 settembre dalle ore 19,45 alle ore 07,00 del giorno successivo è istituita l’area pedonale serale in tutta la piazza (parte soprana e sottana). La medesima pedonalizzazione sarà attiva la domenica e nei giorni festivi già a partire dalle ore 13 (dalle ore 13 alle ore 7 del giorno successivo). Sarà sempre possibile raggiungere la piazza da via Vico, via Vasco, via Emanuele Filiberto-via San Pio. Le auto potranno dunque transitare davanti all’Antico Palazzo di Città e alla chiesa della Missione.

Residenti e autorizzati

Nella fascia oraria in cui sarà attiva la pedonalizzazione, sarà interdetto l’accesso alla piazza da via delle Scuole, dove sarà attivo il doppio senso di circolazione per i soli residenti e autorizzati, che avranno l’obbligo di ingresso ed uscita in piazza IV novembre. Nella medesima fascia oraria i residenti e domiciliati in via Carassone, via Gallo, via Vittozzi e via Pozzo potranno percorrere via Carassone nei due sensi di marcia.

Aree di sosta riservate ai residenti

Sempre nella fascia oraria della pedonalizzazione saranno riservate alla sosta dei residenti le aree di via delle Scuole, via Grassi di Santa Cristina, nel tratto compreso tra via delle Scuole e il ponte della Funicolare. Riservati ai residenti anche l’area delle ex Magistrali e i nove stalli realizzati in Via Grassi di Santa Cristina, tratto compreso tra vicolo Bellone e l’accesso al cortile del Palazzo di Giustizia.

Iniziativa condivisa

«A partire da quest’anno – commenta il sindaco di Mondovì, Paolo Adriano – la pedonalizzazione interesserà sia la parte soprana che la parte sottana della piazza, consentendo una valorizzazione piena di quello che risulta essere il principale attrattore turistico della città. Tale decisione è stata assunta a seguito del confronto con residenti ed attività commerciali. Desidero sin d’ora ringraziarli per l’impegno profuso nell’organizzazione di un momento-lancio previsto per sabato 29 giugno, che vedrà la collaborazione de “La Funicolare”, ConfCommercio e Bus Company. I risultati positivi in termini di presenze turistiche ci incoraggiano a proseguire, insieme, in questo percorso di valorizzazione».

«Da alcuni associati è emersa la necessità di estendere la pedonalizzazione (in termini di spazio e non di orario) a tutta la piazza – conferma il presidente de “La Funicolare” e vicepresidente di ConfCommercio, Mattia Germone –, ci siamo fatti portavoce di queste istanze ed ora stiamo lavorando ad una serie di iniziative per valorizzare l’isola pedonale e, in generale, tutto il centro storico. Nei prossimi giorni sveleremo i dettagli sull’appuntamento del prossimo 29 giugno e sulle numerose iniziative in programma».  

Altre news del dipartimento