Menu di navigazione

Mondovì: il Servizio Civile in Comune

Pubblicata il: 27.08.2019

Galleria immagini

Il progetto ammesso a finanziamento è rivolto ai giovani tra i 18 e i 28 anni: i due volontari affiancheranno l'Ufficio Ambiente del Comune

Il progetto “MondoViVo: Mondovì e Volontari del Servizio Civile a favore dell’ambiente”, candidato dal Comune di Mondovì al Bando ordinario di Servizio Civile 2019, è rientrato nella graduatoria definitiva dei progetti approvati dalla Regione Piemonte – Direzione Coesione Sociale.

Nell’anno 2020, il Comune di Mondovì darà, dunque, l’opportunità a due giovani tra i 18 e i 28 anni di vivere l’esperienza del Servizio Civile a favore della città, attraverso un progetto interamente dedicato all’educazione ambientale e all’igiene urbana.

I due volontari affiancheranno l’Ufficio Ambiente del Comune di Mondovì, portando avanti attività di informazione e comunicazione sulle tematiche ambientali e lavorando a stretto contatto con le scuole, i cittadini e le ditte che si occupano di igiene urbana e raccolta rifiuti, al fine di promuovere comportamenti ecosostenibili e favorire lo sviluppo di una piena coscienza ambientale.

Venerdì 20 settembre, alle ore 18, nella Sala delle Conferenze “Luigi Scimè” (corso Statuto 11/D) si terrà la presentazione del progetto, aperta alla cittadinanza e a tutti gli interessati. Nell’ambito dell’incontro verranno illustrate anche le modalità di presentazione della candidatura. Il percorso avrà la durata di un anno: ai volontari verrà riconosciuto il rimborso spese previsto dal Ministero, pari a 433,80 euro mensili. Il bando è stato pubblicato sul sito internet dell’Ente, corredato dalla modulistica e da tutte le informazioni necessarie per la domanda.

 

Informazioni per iscrizione al bando

 

Altre news del dipartimento