Menu di navigazione

Il programma delle celebrazioni in occasione del IV novembre

Pubblicata il: 22.10.2015

Definito dal Comune di Mondovì il programma delle celebrazioni in occasione della giornata del IV novembre: “una ricorrenza - afferma il Sindaco, Stefano Viglione - legata all’armistizio di Villa Giusti che segnò la fine della Prima Guerra Mondiale e che, dunque, nel centenario dello scoppio di quel tremendo conflitto risulta oltremodo significativa. Molti anni sono passati da quella data, ma ancora oggi dobbiamo dire grazie a quanti, con il sacrificio della propria vita e patendo molte sofferenze, portarono a compimento l’ideale di un’Italia unita. È una memoria che non va persa, perché i valori della libertà e della pace rappresentano una conquista che si deve consolidare ogni giorno, nelle nostre famiglie, nei rapporti personali, sui luoghi di lavoro, nell’agire di ciascuno di noi. Il 4 novembre sia oltremodo momento di riconoscenza per l’opera insostituibile svolta dalle Forze Armate: baluardo a difesa della nostra libertà e della nostra sicurezza, fin dalla loro istituzione”.
Gli eventi promossi nell’ambito delle commemorazioni prenderanno avvio giovedì 29 ottobre alle ore 10, presso il teatro Baretti, dove è in programma la proiezione del film (riservata alle scuole) “La staffetta” di Enzo Francesco Ferraro: la pellicola è stata presentata nella sezione "Venice Marketing" della 72° edizione della Biennale internazionale del Cinema di Venezia.
Martedì 3 novembre alle 15.30, presso la Sala Comunale delle Conferenze, si svolge il convegno “Cent'anni dopo la Grande Guerra”, con interventi dei professori Stefano Casarino, Paolo Lamberti, Cesare Morandini e Nicola Duberti. A seguire verrà proiettato il film del 1959 di Mario Monicelli “La Grande Guerra”.
Mercoledì 4 novembre, invece, alle 10, presso il reparto Militare del Cimitero Urbano, verrà officiata la Santa Messa in suffragio dei Caduti di tutte le Guerre (in caso di maltempo, la funzione verrà celebrata nella cappella del Cimitero Urbano). Alle 11, in piazza della Repubblica, verrà deposta una corona presso il Monumento ai Caduti, mentre alle 11.30 presso il Teatro Baretti è in programma un evento commemorativo a cura degli studenti dell’Istituto “Giolitti” di Mondovì, dal titolo “Esili come brezza  tra venti di guerra: donne della Prima Guerra Mondiale”. A seguire si svolgerà l’orazione ufficiale a cura del professor Ernesto Billò.

Altre news del dipartimento