Menu di navigazione

Il programma delle commemorazioni del 25 aprile

Pubblicata il: 08.04.2017

Anche quest’anno, nutrito il programma delle celebrazioni del 25 aprile che sono promosse dal Comune di Mondovì.
“Una data fondamentale nella storia della nostra Repubblica - dichiara il sindaco, Stefano Viglione - che mantiene immutato il suo significato, anno dopo anno. Doveroso conservarne la memoria, con uno slancio rinnovato capace di infondere un forte impegno civico per il bene comune: gli ideali di Libertà e Giustizia che ispirarono quanti hanno sacrificato anche la loro vita nella lotta per la Liberazione sono valori senza tempo, che abbiamo il dovere di conservare come il patrimonio più prezioso. Quei momenti di lotta e sofferenza per riconquistare il diritto alla libertà, il sacrificio di tanti Italiani, la passione civile messa al servizio del bene di tutti sono infatti una grande lezione per l’Italia di oggi, e in particolare per i giovani: un monito a costruire sempre ed in ogni dove un futuro basato sui valori della democrazia”.
Ecco il programma delle iniziative.

VENERDÌ 14 APRILE
Ore 17.30 - presso la Sala Comunale delle Conferenze “L. Scimè” momento di riflessione, approfondimenti e letture dal libro: “Carabinieri per la Libertà. L’arma nella Resistenza: una storia mai raccontata”.

VENERDÌ 21 APRILE
Ore 15.00 - deposizione fiori presso i cippi e le steli presenti nel territorio di Mondovì con ritrovo di fronte all’ingresso del Palazzo Municipale.
Ore 17.30 - presso la Sala Comunale delle Conferenze “L. Scimè” presentazione del libro: “Con la guerra in casa. La Provincia di Cuneo nella Resistenza 1943-1945”.

LUNEDÌ 24 APRILE
Ore 21.00 - presso la Sala Comunale delle Conferenze “L. Scimè” proiezione del film: ”Avevamo vent’anni” del regista Remo Schellino.
Evento organizzato in collaborazione con l’A.N.P.I. - sezione di Mondovì; ingresso libero.

MARTEDÌ 25 APRILE
ore 9.00 - S. Messa nella Chiesa di S. Agostino in piazza Mons. Moizo.
ore 9.40 - Corteo per le vie cittadine con il seguente percorso: via Piandellavalle - piazza S. M. Maggiore - via Prato - corso Statuto - Palazzo Municipale, con deposizione di corona alle lapidi poste all’esterno dell’edificio.
ore 10.15 - Il corteo prosegue con il seguente percorso: corso Statuto - ponte Cavalieri d’Italia - piazza della Repubblica, con deposizione di corona al “Monumento ai Caduti”.
ore 10.30 - Il corteo si conclude con il seguente percorso: via Einaudi - via Cornice - via Delvecchio, con deposizione di corona al monumento dedicato ai “Morti per la Libertà”, presso lo “Scalone”, ove si tiene l’orazione ufficiale del prof. Stefano Casarino.
* In caso di maltempo, dopo la S. Messa, la cerimonia ufficiale si terrà presso il Teatro Baretti e la deposizione delle corone sarà effettuata da una delegazione.

MERCOLEDÌ 26 APRILE
Ore 11.00 - presso il Teatro Baretti: lavoro teatrale di Michele Rados “Non Luogo a Procedere”, tratto dal libro omonimo di Claudio Magris.
Evento organizzato in collaborazione con l’A.N.P.I. - sezione di Mondovì - riservato alle Scuole Medie e Superiori di Mondovì.

VENERDÌ 28 APRILE
Ore 18.00 - presso la Sala Comunale delle Conferenze “L. Scimè”: “Ballate Resistenti” con musiche di Ruggero Ghiglia e testi di Rosamaria Massari.
Evento organizzato in collaborazione con l’A.N.P.I. - sezione di Mondovì; ingresso libero.

Altre news del dipartimento