Menu di navigazione

Mondovì, in Comune apre il nuovo Sportello forestale

Pubblicata il: 01.08.2017

L’assessore Chiecchio: “Opportunità per un territorio a forte connotazione boschiva”

Anche il Comune di Mondovì avrà a disposizione uno Sportello forestale: inaugurato giovedì 27 luglio, il servizio verrà attivato nei locali al primo piano del palazzo municipale, presso la sede dello Sportello del cittadino. Il personale tecnico sarà disponibile secondo il seguente orario di ricevimento: giovedì 3 e 24 agosto dalle 8.30 alle 12.30; tutti i venerdì nei mesi da settembre a dicembre, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.00.
I cittadini potranno rivolgersi all’ufficio per ottenere informazioni su: normativa in materia forestale ed ambientale, opportunità di formazione ed informazione, misure del Piano di Sviluppo rurale, competitività e filiera legno-energia. Lo sportello offrirà, inoltre, supporto in tema di gestione delle segnalazioni di taglio e provvederà alla distribuzione del materiale informativo in ambito forestale ed ambientale.
Finanziato dal Piano di Sviluppo rurale 2014-2020 del Piemonte, il servizio è coordinato dall’Istituto piante da legno ed ambiente (Ipla), su indicazione del Settore regionale foreste.
Come spiega l’assessore comunale all’Ambiente, Erika Chiecchio: “Si tratta di un’opportunità nuova per la città di Mondovì che ha un territorio a forte connotazione boschiva. Lo sportello offrirà un supporto ai cittadini per condurre il taglio del legname e la gestione del ricco patrimonio arboricolo locale in legalità e sicurezza; la presenza di tecnici forestali consentirà inoltre di contare su pareri e consulenze altamente qualificate. Prende così avvio il progetto di potenziamento dei servizi comunali offerti all’utenza, in linea con una crescente vicinanza ai cittadini”.

Altre news del dipartimento