Menu di navigazione

“Luci e colori dell’anima”: in Santo Stefano mostra della pittrice Ada Perona

Pubblicata il: 16.08.2017

Galleria immagini

L’esposizione comprende acquerelli, oli e ceramiche. Sarà visitabile da sabato 2 settembre a domenica 1 ottobre

Il centro espositivo di Santo Stefano, a Mondovì, ospiterà per l’intero mese di settembre la mostra “Luci e colori dell’anima” della pittrice fossanese Ada Perona. L’esposizione, che comprende acquerelli, oli e ceramiche, verrà inaugurata alle 17 di sabato 2 settembre.
Con la versatilità che la contraddistingue, l’autrice proporrà opere realizzate nelle varie tecniche pittoriche, in linea con quella ricerca che caratterizza la sua intera carriera pittorica. E’però attraverso gli acquerelli che raggiunge la maggiore notorietà presso il grande pubblico. Attraverso un sapiente uso del colore la pittrice ricrea atmosfere sospese, scenari naturali imbevuti di emozioni, panorami nostalgici regolati da sereni ritmi dell’animo. Su tutto prevale l’interpretazione della natura, attraverso le rappresentazioni dei giardini, delle aurore boreali, delle composizioni floreali per cui è famosa. Fiori, frutti, vasi, ciotole, paesaggi, figure e pennelli mantengono inalterata la freschezza originaria, apprezzata dagli appassionati d’arte nel corso delle numerose personali della pittrice che ha esposto le sue tele anche a Parigi, a Fortaleza in Brasile, ad Expo 2015, nel museo di Ufa (Russia) e nella Repubblica cinese.

Informazioni - La mostra resterà aperta fino a domenica 1 ottobre secondo il seguente orario: venerdì e sabato: 16.00-19.00, domenica: 11.00-13.00 – 15.00-19.00. L’ingresso è libero.


L’artista – Ada Perona vive e lavora a Fossano, in provincia di Cuneo. Ha iniziato l’attività artistica studiando la pittura su ceramica e le tecniche di preparazione del supporto, come il modellato, la lavorazione al tornio, la cottura del bucchero e del raku. Per anni ha insegnato pittura su ceramica al terzo fuoco a Torino ed oggi ne è riconosciuta caposcuola.  Oltre a queste esperienze, il suo interesse per la pittura si è sempre indirizzato su tecniche e manifestazioni artistiche di ogni genere, mantenendo l’attenzione su quelle a lei più consone, come la creazione ad acquerello che è diventata un suo punto di forza. Il fulcro che le ha permesso di realizzarsi compiutamente e di affrontare temi diversi creando immagini sempre nuove riprese ed elaborate, in seguito, anche con la tecnica ad olio. Nel 2011 compone e dipinge lo Stendardo del Palio di Fossano e, nello stesso anno, realizza la piastrella premiata al Concorso "Una rosa per un libro", finalizzato alla realizzazione della nuova iniziativa fossanese "Il Muretto della Cultura". Sito web: http://www.adaperona.it

File Allegati
PDF invito Perona

Altre news del dipartimento