Menu di navigazione

“Peccati di gola”: canone forfettario di 1 euro per le bancarelle dei negozianti

Pubblicata il: 26.10.2017

Il sindaco Paolo Adriano: “Iniziativa nata per coinvolgere i commercianti e favorire la massima interazione tra l’itinerario espositivo ed il tessuto economico insediato”

“L’amministrazione comunale auspica il coinvolgimento dei negozi cittadini, favorendo l’apertura degli esercizi commerciali ubicati lungo il percorso espositivo, durante la manifestazione Peccati di gola”: il sindaco di Mondovì, Paolo Adriano, spiega una delle proposte organizzative dell’edizione 2017. Per favorire la più ampia partecipazione all’evento, ai commercianti viene infatti accordata la possibilità di allestire una bancarella antistante la vetrina di proprietà, mediante la corresponsione di un canone forfettario pari ad 1 euro per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche. Il provvedimento avrà validità per i tre giorni dell’iniziativa. “L’autorizzazione all’installazione di stand all’esterno dei negozi – spiega Adriano - punta a garantire la massima interazione tra il percorso espositivo ed il tessuto economico insediato, assicurando spazi e visibilità a quanti quotidianamente lavorano in città”. Il coinvolgimento sarà promosso e coordinato dalle associazioni Ascom, Confcommercio e La Funicolare.

Altre news del dipartimento