Menu di navigazione

Venerdì 8 dicembre dalla stazione di Mondovì partirà il Treno di Natale

Pubblicata il: 04.12.2017

Galleria immagini

In città ricco calendario di eventi ed appuntamenti per il ponte dell’Immacolata

Mondovì si prepara al lungo fine settimana del ponte dell’Immacolata, che tradizionalmente segna l’avvio delle festività, con un ricco calendario di eventi ed appuntamenti dal titolo significativo: “Prossima fermata: Natale”. Venerdì 8 dicembre dalla stazione ferroviaria di Mondovì partirà, infatti, il viaggio del Treno storico diretto in Val Tanaro, a Bagnasco ed Ormea. Passeggeri e pubblico potranno ammirare i vagoni Centoporte ed assistere alla spettacolare preparazione della locomotiva a vapore, dalle 9 del mattino, quando il treno sosterà sui binari in attesa della partenza, prevista alle 10.

Per il viaggio sul convoglio storico sono attesi gruppi di svizzeri, emiliani, bergamaschi e numerose famiglie provenienti da Piemonte e Liguria. “L’appuntamento – spiega il sindaco Paolo Adriano - unirà alla suggestione di un viaggio su un mezzo d’altri tempi anche un’opportunità di visibilità e promozione turistica per il nostro territorio. Siamo certi che Mondovì saprà dare prova di ospitalità e si impegnerà al massimo per offrire ai 300 visitatori un piacevole ricordo ed uno spunto per tornare a trovarci”.

Per l’occasione, l’associazione “La Funicolare”, in collaborazione con il Comune, ha promosso uno speciale comitato di benvenuto: in stazione ci sarà spazio per l’intrattenimento con la Famija Monregaleisa ed i figuranti della Corte del Moro. E per la promozione turistica dell’offerta monregalese con rappresentanze di Atl, Confcommercio, Slow Food, Aeroclub Mongolfiere Mondovì, Fondazione Museo della Ceramica Vecchia Mondovì, Caves e Magnificat. Il Caffè Sociale offrirà tè marocchino ai partecipanti e si occuperà della gestione del punto ristoro; l’Associazione “La Funicolare” distribuirà cioccolata calda e Slow food proporrà un assaggio di paste di meliga, mentre lo speaker Andrea Caponnetto si occuperà dell’animazione della giornata e MondoAcqua assicurerà il supporto logistico per la realizzazione dell’iniziativa. Partner speciale dell’evento sarà la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.
Dopo la partenza da Mondovì, il treno attraverserà Ceva e Nucetto e raggiungerà Bagnasco e la sua stazione, per un’anticipazione del Presepe Vivente che animerà il borgo il 24, 25 e 26 dicembre prossimi. Seguirà il trasferimento in autobus nella vicina città di Ormea, per un pranzo con i prodotti tipici, la visita ai tradizionali Mercatini di Natale e l’accensione dell’albero.

L’iniziativa è inserita nel progetto “Binari senza tempo”, promosso dalla Regione Piemonte in collaborazione con la Fondazione Ferrovie dello Stato e l’Unione Montana Alta Val Tanaro. La Ferrovia del Tanaro è l’unica tratta del Nordovest a figurare ufficialmente tra le ferrovie turistiche d’Italia. Per informazioni: www.piemontevic.com; info@piemontevic.com; 0173.223250.

Mostra “Mi Lego al treno” nella stazione di valle della Funicolare
Ma il trasporto su rotaia sarà filo conduttore dell’intero fine settimana, caratterizzato dalle tante offerte dedicate a coloro che resteranno in città. A partire dalla speciale esposizione intitolata “Mi Lego al treno” ed allestita dall’Associazione Amici del modellismo di Grugliasco nei locali della stazione di valle della Funicolare, presso la sede dell’Associazione omonima. I visitatori potranno ammirare un allestimento con pezzi unici ed esemplari animati, realizzati mediante l’utilizzo dei celebri mattoncini. La mostra osserverà il seguente orario: venerdì e sabato dalle 10 alle 23; domenica dalle 11 alle 18.

Il calendario delle iniziative in città
L’intera città sarà immersa, per l’occasione, in un anticipo di clima natalizio: venerdì 8 dicembre, a partire dalle 16, l’esibizione itinerante della Scuola comunale di musica di Mondovì animerà il centro storico, mentre domenica 10 sarà la volta del coro Cum Corde. In piazze e vie del centro verranno allestiti punti di ristoro a base di frittelle di mele, crepes, vin brulè, zucchero filato e altre ghiottonerie. Per tutto il fine settimana, grandi e piccoli potranno, inoltre, percorrere le strade della città a bordo del trenino della Confcommercio. In piazza Cesare Battisti sarà aperta la pista di pattinaggio, in piazza Santa Maria Maggiore la giostra delle renne e in piazza Roma (da lunedì 11 dicembre) quella dei cavalli. Il primo week-end dedicato alle festività culminerà, infine, con la terza edizione della Babbo Run, prevista per domenica 10 dicembre (in caso di maltempo sarà rinviata al 17 dicembre).

Altre news del dipartimento