Menu di navigazione

Inaugurata la mongolfiera istituzionale di Mondovì

Pubblicata il: 29.01.2018

Galleria immagini

In Parco Europa rivelati i colori e la nuova veste grafica della velatura

La prima mongolfiera arrivò a Mondovì nel 1979, importata dall’Inghilterra. L’ultima, in ordine di tempo, è stata inaugurata sabato 3 febbraio alle 9, con il decollo dall’area del Parco Europa, nel quartiere Altipiano. La città torna così a dotarsi di un pallone aerostatico istituzionale: “Si tratterà – spiegano il sindaco, Paolo Adriano, e l’assessore alle Manifestazioni, Luca Olivieri - di un segno distintivo per Mondovì, che avrà a disposizione un mezzo originale e di sicura efficacia per la promozione turistica. Le mongolfiere sono ormai presenza costante del panorama cittadino: per l’edizione 2018, grazie alla collaborazione del locale Aeroclub ed alle attività previste nel contratto di gestione del pallone istituzionale, accompagneranno dall’alto anche le sfilate del tradizionale Carnevale”.

Per l’occasione, il Moro e la sua Corte hanno presenziato, assieme alle autorità, alle operazioni di gonfiaggio ed al successivo decollo. “Un risultato – spiegano sindaco ed assessore – reso possibile grazie al supporto della Fondazione Crc, che mantiene il ruolo di partner attento allo sviluppo ed al progresso delle realtà locali. La mongolfiera della Città di Mondovì presenzierà ai principali eventi e manifestazioni in programma sul territorio”.

La velatura è, infatti, appositamente studiata per essere sottoposta ad ulteriori personalizzazioni in occasione di appuntamenti o progetti specifici, grazie alla dotazione di velcri per l'apposizione di banner aggiuntivi. Durante l’inaugurazione, “ha vestito” gli striscioni realizzati per dare evidenza al contributo concesso dalla Fondazione Crc e finalizzato all’acquisto. La mongolfiera è fornita e gestita per il quinquennio 2018/2022 dalla ditta Slowfly Mongolfiere s.n.c.: effettuerà voli liberi e vincolati, in concomitanza con manifestazioni ed eventi di promozione turistica, in stretta sinergia con l’Atl del Cuneese. La nuova veste grafica, volutamente essenziale nelle linee e nei colori, con un chiaro richiamo al ruolo di riferimento della città nel mondo dell’aerostatica, si propone come strumento efficace ed immediato di comunicazione.

Nel corso delle sfilate di domenica 4 ed 11 febbraio, il pallone aerostatico eseguirà un sorvolo della città, accompagnato dalle mongolfiere e dai piloti dell’Aeroclub di Mondovì che parteciperanno alla festa, lasciando cadere una pioggia di coriandoli su maschere e pubblico. In caso di maltempo i voli potranno essere annullati. (immagini di Davide Gonella)

Altre news del dipartimento