Menu di navigazione

Cartoline e vedute da Fiume, Istria e Dalmazia per il Giorno del Ricordo

Pubblicata il: 01.02.2018

Galleria immagini

Mostra in Antico Palazzo di Città fino al 17 febbraio

Prosegue la mostra allestita nei locali dell’Antico Palazzo di Città, a Piazza, ed organizzata in collaborazione con la Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati – Comitato di Torino. L’esposizione, intitolata “Quando i nostri nonni erano giovani: cartoline storiche da Fiume, Istria e Dalmazia”, propone alcune vedute delle città giuliane a partire dall’inizio del Novecento, selezionate da Egidio Rocchi. Il percorso espositivo comprende, inoltre, una serie di quadri realizzati da artisti appartenenti alla comunità degli esuli giuliani e riproducenti scorci delle città d’origine.

La mostra resterà aperta fino al 17 febbraio, osservando il seguente orario: dal martedì alla domenica, dalle 15,00 alle 18,00. Sono, inoltre, possibili visite previa prenotazione. L’ingresso è libero. Per contatti e informazioni: tel. 0174 330358.

In occasione del Giorno del Ricordo, istituito “al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe”, sabato 10 febbraio, alle ore 10, si è svolta la deposizione di una corona commemorativa presso il giardino della stazione ferroviaria di Mondovì Altipiano. Si è ripetuta, inoltre, la cerimonia di illuminazione della Torre del Belvedere con il faro tricolore.

Altre news del dipartimento