Menu di navigazione

Emergenza neve - Sospensione della circolazione dei mezzi pesanti fino alle 24 del 1 marzo 2018

Pubblicata il: 01.03.2018

Nella giornata di ieri, mercoledì 28 febbraio, si è riunito in Prefettura, a Cuneo, il Comitato provinciale Operativo Viabilità , in relazione al preannunciato arrivo di una estesa e consistente perturbazione nevosa.
In coordinamento con le Prefetture liguri limitrofe e con la Prefettura di Torino che hanno preannunciato analoghi provvedimenti, è stata disposta la sospensione della circolazione dei mezzi pesanti, fuori dai centri abitati, fino alle ore 24 di oggi, giovedì 1 marzo, salvo ulteriori proroghe rese necessarie dall’eventuale prolungamento della perturbazione in atto, lungo i seguenti tratti viari:
-    Autostrada dei Fiori Spa – Tronco A6 TO-SV: da Marene a Ceva;
-    Autostrada Asti-Cuneo Spa: da Cuneo Centro a Massimini interconnessione A6TO-SV;
-    Autostrada Asti-Cuneo Spa: da Cherasco a Marene interconnessione A6TO-SV;
-    SS28 del “Colle di Nava”: ultimo punto di inversione prima  del confine regionale con la Liguria: km 55+050, località San Bernardino, Comune di Ceva; confine regionale con la Liguria: km 94+944, località Ponte Nava, Comune di Ormea;
-    SP582: intersezione SS28 a confine regionale con la Liguria;
-    SP213: intersezione SP582 a confine regionale con Liguria;
-    SP107 Caprauna: confine regionale con la Liguria;
-    SP216: intersezione SS28 Caprauna;
-    SP430: intersezione Priero a confine regionale con la Liguria;
-    SP661: intersezione SP111 intersezione SP430 (Montezemolo);
-    SP439: intersezione SP295 (Saliceto) a confine regionale con la Liguria;
-    SP102: intersezione SP302 (Località Valle) a confine regionale con la Liguria;
-    SP249: intersezione SP52 a confine regionale con la Liguria.
I veicoli interessati sono quelli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate.

Altre news del dipartimento