Menu di navigazione

Venerdì 23 marzo a Mondovì un incontro pubblico su pratiche agricole e forestali

Pubblicata il: 15.03.2018

Promosso nell’ambito delle attività di divulgazione messe in atto dal Punto Informativo Forestale, si svolgerà a partire dalle ore 18 nella Sala comunale delle Conferenze “Luigi Scimè”

Venerdì 23 marzo, alle ore 18, presso la Sala comunale delle Conferenze “Luigi Scimè”, si svolgerà un incontro pubblico tecnico-informativo di presentazione della Legge regionale numero 21 del 2 novembre 2016 “Disposizioni per favorire la costituzione delle associazioni fondiarie e la valorizzazione dei terreni agricoli e forestali”, con la quale la Regione Piemonte intende incentivare, anche tramite finanziamenti, il recupero e la gestione di aree agricole e/o forestali abbandonate, specie a causa della polverizzazione fondiaria. La presentazione è rivolta a vari beneficiari: enti pubblici, imprenditori agricoli/forestali, semplici proprietari di fondi interessati al ripristino delle pratiche agricole ed alla gestione del bosco svolte in forma associata.
La seconda parte dell'incontro, dai contenuti più tecnici, principalmente destinata ad amministratori, tecnici comunali e professionisti del settore, riguarderà la normativa, aggiornata di recente, sulla trasformazione d'uso del bosco e sul cosiddetto regolamento riguardante il “Non bosco”.
Il programma dell’incontro, che fa parte dell’attività di divulgazione promossa dal Punto Informativo Forestale, in collaborazione con Regione Piemonte e Comune di Mondovì, prevede i seguenti interventi: alle ore 18 “La Legge regionale 21/2016 sull’Associazionismo fondiario”, a cura di Enrico Raina della Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Economia montana e foreste della Regione Piemonte; alle 18.45 il tecnico forestale Alessio Degioannini relazionerà su “Trasformazioni del bosco in altra destinazione d’uso, la Delibera della Giunta regionale numero 23-4637 del 6 febbraio 2017, la modulistica e le procedure” e “Non bosco: l’applicazione del Regolamento 2/R/2017”.

Altre news del dipartimento