Menu di navigazione

Via Enzo Tortora: ultimata la prima fase di messa in sicurezza della carreggiata

Pubblicata il: 26.05.2018

Galleria immagini

Nei prossimi giorni si procederà alla seconda parte degli interventi. L’assessore Carboni: “Il cantiere progredisce in maniera spedita, nel rispetto dei tempi tecnici di consolidamento delle strutture”

Ultimata la prima fase di lavori, prosegue in via Enzo Tortora l’intervento di messa in sicurezza della viabilità in corrispondenza della nicchia di distacco della frana del dicembre scorso. Nei giorni scorsi sono stati completati la ricerca dei sottoservizi ed il successivo posizionamento di pali con un diametro di 60 centimetri, mediante trivellazioni per una profondità pari a 15 metri, effettuate lungo l’intera fiancata del sedime stradale in corrispondenza dello smottamento. La struttura così realizzata è stata completata con la sovrapposizione di una trave testa-palo.


Seguirà un’ulteriore porzione di lavori, consistenti nell’installazione di tasselli nella parete verticale della collina e nella conseguente applicazione di tiranti di collegamento per consolidare l’installazione. “L’intero procedimento che - come spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Sandra Carboni – si articola in fasi distinte e consequenziali, dovrà necessariamente rispettare i tempi tecnici richiesti dai processi di presa ed indurimento del calcestruzzo. Ciononostante, il cantiere progredisce in maniera spedita, secondo una precisa pianificazione, finalizzata alla messa in sicurezza della carreggiata ed in vista di un pronto ritorno alla fruibilità del tratto di strada”.

Altre news del dipartimento