Menu di navigazione

Scrutatori: priorità per disoccupati e studenti

Pubblicata il: 06.10.2016

Le persone interessate possono rivolgersi allo Sportello del Cittadino per compilare una apposita domanda da consegnare entro e non oltre le ore 12 del 3 novembre 2016

Ai seggi di Mondovì ci andranno prioritariamente i disoccupati, i cassintegrati, i lavoratori in mobilità e gli studenti. Non solo per votare, ma anche per “lavorarci” in qualità di scrutatori, grazie ad una sorta di corsia preferenziale a loro riservata.
Il provvedimento è promosso dal Comune di Mondovì, in analogia a simili iniziative messe in atto già negli ultimi anni.
Nel concreto, il Comune favorirà coloro che, essendo regolarmente iscritti all’albo comunale degli scrutatori e trovandosi nella condizione di disoccupati, in mobilità o in cassa integrazione oppure siano studenti, intendano svolgere il ruolo di scrutatore alla prossima consultazione referendaria del 4 dicembre.
Le persone interessate possono rivolgersi allo Sportello del Cittadino per compilare una apposita domanda da consegnare entro e non oltre le ore 12 del 3 novembre 2016. Si ricorda che soltanto le persone già iscritte all’albo comunale degli scrutatori possono aderire all’iniziativa perché risulta impossibile procedere ad una modifica dell’albo esistente.

Altre news del dipartimento