Menu di navigazione

VIDIMAZIONE REGISTRI PRODOTTI VITIVINICOLI

Data di revisione: 01.04.2015

Descrizione del Procedimento e riferimenti normativi utili

Le persone fisiche e giuridiche nonché le associazioni di tali persone che possiedono, per l’esercizio della loro attività professionale o a fini commerciali, un prodotto vitivinicolo sono soggette all’obbligo di tenere registri indicanti, in particolare, le entrate e le uscite di detto prodotto.

I registri sono costituiti con le modalità di cui all’art. 8 del D.M. 768/94, devono essere preventivamente numerati e sono soggetti prima dell’uso alla vidimazione.

La vidimazione è effettuata dall’ufficio periferico dell’Ispettorato centrale repressione frodi competente per territorio o dal Comune ove ha sede lo stabilimento od il deposito nel quale sono detenuti i prodotti vitivinicoli, limitatamente alle ditte a cui è stato attribuito il codice (n° di registro di imbottigliamento) da parte del predetto Ispettorato, e fatta eccezione per i registri indicati dall’art. 2 comma 1 del decreto 22/11/1999.

D.M. 19 dicembre 1994, n. 768, Regolamento recante disposizioni nazionali di attuazione delle norme del Regolamento CEE n. 2238/93, relativo ai documenti che scortano il trasporto dei prodotti e alla tenuta dei registri nel settore vitivinicolo

Decreto 22 novembre 1999, Vidimazione dei registri dei prodotti vitivinicoli in applicazione delle norme di cui agli artt. 12 e 17 del regolamento CEE n. 2238/93

Regolamento (CE) n. 436/2009 della Commissione, del 26 maggio 2009 , recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 479/2008 del Consiglio in ordine allo schedario viticolo, alle dichiarazioni obbligatorie e alle informazioni per il controllo del mercato, ai documenti che scortano il trasporto dei prodotti e alla tenuta dei registri nel settore vitivinicolo 

 

Unità Organizzativa responsabile dell'Istruttoria

Servizio Autonomo Servizi al Cittadino e alle Imprese

Responsabile del procedimento

Istruttore direttivo Grossardi Danila

E-mail: danila.grossardi@comune.mondovi.cn.it

Tet. 0174/559911 - fax 0174/559951

Modalità di avvio, modulistica e allegati

Presentazione allo Sportello Unico del Comune di Mondovì del registro da vidimare.

Modalità per ottenere informazioni sul procedimento in corso da parte dell'interessato

Richiesta tramite e-mail al responsabile del procedimento.

Termini di conclusione del procedimento

Il registro vidimato è restituito all’interessato entro 7 giorni dalla data di consegna.

Servizio on Line

Non vi sono al momento servizi on line legati a questo procedimento

Oneri e pagamenti, modalità di effettuazione

IBAN per Pagamenti Informatici